La Russia è campione delle ATP Cup 2021! Italia sconfitta

Ultimo giorno di ATP Cup. Russia e Italia, dopo le fantastiche vittorie su Germania e Spagna (Leggi anche: Italia magica in Australia: Spagna surclassata e finale conquistata!), si giocano la vittoria finale per il titolo. In campo scenderanno, come anticipato ieri, Andrey Rublev contro Fognigni e, a seguire, Daniil Medvedev opposto al nostro Matteo Berrettini. In caso di parità al termine dei due singolari, il doppio verrà comunicato prima del match.

Andrey Rublev – Fabio Fognini

Come citato sopra, i primi a scendere in campo sono Andrey Rublev (dominatore assoluto dei suoi match) e Fabio Fognini, il quale sembra aver ritrovato un po’ di continuità. Il match parte con il solito Rublev: un mostro, un fenomeno. Fognini su tre turni di battuta ne tiene solo uno, mentre il russo è insaziabile: 6-1 senza storia a favore di Rublev. Nel secondo set la storia non cambia affatto. Fognini tiene il primo turno di servizio, ma poi esce ancora la super condizione di Rublev. Altri due break in un set a favore del russo che chiude la pratica in un’ora e due minuti: 6-1/6-2 per un fantastico Andrey Rublev, giù il cappello per questo giocatore che è cresciuto tantissimo in un anno. 1-0 Russia e Medvedev-Berrettini è già decisiva per l’Italia.

Daniil Medvedev – Matteo Berrettini

Nel secondo match di giornata Matteo Berrettini deve compiere un’impresa per riportare il punteggio in parità. Situazione che si complica già nel terzo game del primo set, quando l’azzurro perde il break e concede di andare via a Medvedev. Berrettini ha subito due palle del controbreak, ma il russo le annulla. Da qui si prosegue “on-serve” e Medvedev si aggiudica il primo set 6-4. Berrettini deve reagire, ma di fronte ha un muro insuperabile. Medvedev potrebbe strappare subito il servizio a Berrettini, ma l’azzurro si salva. Per ora. Il russo vuole chiudere la pratica e, così, effettua due break consecutivi nel terzo e nel quinto game. Berrettini è al tappeto e rischia di perdere anche il terzo break, ma si salva e accorcia 5-2. Purtroppo per lui ora è il turno di Medvedev a servire. Il russo, al quarto match point, chiude la pratica e regala il 2-0 alla Russia. 6-4/6-2 a favore di Daniil Medvedev, che consegna alla Russia una storia vittoria alle ATP Cup 2021.

Russia campione, applausi all’Italia

Non c’è bisogno neanche del doppio e, di fatti, non viene giocato. Applausi alla Russia per la splendida competizione svolta, ma grandi applausi anche all’Italia. Gli azzurri hanno dimostrato di essere ai vertici del tennis mondiale, sconfitti solo dal dominio russo imposto da Medvedev e Rublev. I due ragazzi russi hanno molta strada davanti a loro, se continuano così gli vedremo fare grandi cose. Adesso appuntamento a Melbourne per gli Australian Open 2021.

Un pensiero riguardo “La Russia è campione delle ATP Cup 2021! Italia sconfitta

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: