Dybala ritrova un po’ di serenità…ma una posizione alla Luis Alberto?

La Juventus vince 4-1 con l’Udinese nel posticipo serale della quindicesima giornata e lo fa anche grazie alla doppietta di Cristiano Ronaldo che firma così la tredicesima e quattordicesima rete del suo campionato. Ma nella festa bianconera c’è anche la ritrovata serenità di Paulo Dybala che mette a segno la seconda rete in nove partite, anche se la prestazione dell’argentino non è stata così esaltante. Ecco perché viene da chiedersi: vista la difficoltà della Joya a ritrovare il feeling con il gol, possibile un suo arretramento in mezzo al campo per costruire e legare il gioco?

Dybala alla Luis Alberto, genio o follia?

Se pensiamo a un’altra squadra di serie A che ha a disposizione un giocatore dalle enormi qualità in grado di creare superiorità e sfornare assist a ripetizione, viene in mente subito la Lazio con Luis Alberto. Lo spagnolo, alla Lazio dal 2016, ha saputo “reinventarsi” anche grazie a Simone Inzaghi da mezz’ala sinistra arretrando il suo rateo di azione da trequartista lasciando spazio a Correa al fianco di Immobile.

Inzaghi ha capito e compreso le qualità di Luis Alberto dandogli carta bianca in fase di costruzione liberandolo dai vincoli del trequartista lasciandolo spaziare da destra a sinistra e, soprattutto l’anno scorso, lo spagnolo lo ha ripagato con 16 assist in campionato.

Ecco perché, in un momento in cui alla Juve manca un vero “fantasista”, un “Pirlo” in mezzo al campo (Bentancur, Arthur, McKennie e Rabiot finora non hanno brillato in impostazione), Dybala un po’ arretrato potrebbe essere una soluzione valida. Come si potrebbe schierare la Juventus con Dybala mezz’ala?

Certo, in questo momento con Alvaro Morata ai box per infortunio e la scarsità di attaccanti a disposizione, Dybala diventa un intoccabile là davanti al fianco di Ronaldo anche se al fianco del fenomeno portoghese potrebbe agire Kulusevski, divenuto sempre più un oggetto misterioso a Torino dopo il suo arrivo con il botto. Ecco perché la Juventus in questo mercato cercherà di piazzare qualche colpo per aumentare l’organico davanti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: