Seconda rimonta consecutiva, Daniil Medvedev vince le ATP Finals!

Il giorno della verità è arrivato. Le Nitto ATP Finals 2020 di Londra, quest’oggi, avranno il proprio campione. In finale si affrontano Dominic Thiem e Daniil Medvedev (leggi anche: Un super Medvedev rimonta Nadal e raggiunge Thiem in finale (rbrsport.com)). L’austriaco a superato in due set il numero uno del mondo Djokovic, mentre il russo ha rimontato Rafa Nadal dopo aver perso il primo set. Dominic Thiem è in vantaggio negli scontri diretti (avanti 3-1, l’ultima vittoria agli US Open 2020). Chi diventerà campione a Londra?

Thiem lotta e vince il primo set

Al servizio parte il russo. Medvedev ha servito per tutto il torneo in modo eccellente e così parte anche in questa partita. Velocemente Medvedev tiene il servizio e manda Thiem alla battuta. L’austriaco è subito sotto pressione e già nel primo game è costretto a concedere due palle break. Thiem lotta come un leone e annulla entrambi i break point e tiene il servizio. Con due turni tenuti agevolmente da entrambi i tennisti si arriva al 2-2. Medvedev torna al servizio, ma questa volta combina un pasticcio. Il russo si porta avanti 40-0 e poi cala di concentrazione, permettendo a Thiem di rimontare e guadagnarsi una palla break. A differenza del russo, Thiem approfitta del regalo e strappa il servizio portandosi sul 3-2 e con la possibilità di servire per allungare. Pur andando ai vantaggi, Thiem tiene il servizio e tiene a distanza Medvedev. Il russo accorcia velovemente, ma adesso si gioca sui turni di battuta di Thiem. L’austriaco alza il suo livello e non concede più nulla. Thiem chiude il primo set 6-4.

Medvedev pareggia i conti al tie-break

Riparte forte Medvedev, ma non è da meno Thiem e l’equilibrio prevale. Non si vedono più palle break fino al quinto game, quando è Medvedev a concederne una. Il russo la annulla e, con un po’ di fatica, tiene il servizio. Risponde Thiem che pareggia, poi l’austriaco avrebbe una doppia possibilità di break che però non frutta. Torna al servizio Thiem, che questa volta concede lui una palla break. L’esito del game non cambia: palla break annullata e si prosegue “on serve” fino al tie-break. Parte Medvedev al servizio e perde subito il punto, ma la reazione del russo non si fa attendere. Thiem riesce a tenere la prima battuta, ma non la seconda. Medvedev, recuperato il minibreak, non concede più un punto a Thiem. Il russo chiude il tie-break 7 punti a 2. Dunque sarà il terzo set a decidere il campione delle ATP Finals 2020.

Basta un break a Medvedev per completare la rimonta

Daniil Medvedev è rigenerato. Thiem parte al servizio ma si vedono subito le sue difficoltà. Nel terzo game, l’austriaco, concede tre palle break consecutive, ma con grande abilità le annulla e tiene ancora il servizio. Il gioco dopo con Medvedev al servizio passa in un batter d’occhio e Thiem si ritrova a servire. Ancora una volta Thiem è in affanno e concede altre palle break. Alla sesta palla break di questo set, Daniil Medvedev ottiene il break e vede la strada spianarsi. L’austriaco non ne a più per reagire e così si arriva a fine match seguendo il servizio. Daniil Medvedev chiude il match, alla prima opportunità, con il punteggio di 4-6/7-6(2)/6-4 e conquista per la prima volta in carriera le ATP Finals. Continua la striscia positiva di Medvedev, mentre Thiem perde la seconda finale consecutiva alle ATP Finals.

Un pensiero riguardo “Seconda rimonta consecutiva, Daniil Medvedev vince le ATP Finals!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: