ATP Finals: Dominic Thiem batte Djokovic e vola in finale!

Le ATP Finals di Londra giungono al momento della verità. Alla O2 Arena è il giorno delle semifinali. Match pomeridiano tra Novak Djokovic e Dominic Thiem, il serale tra Daniil Medvedev e Rafael Nadal. Thiem e Medvedev vengono da una qualificazione acquisita alla seconda giornata, mentre Nadal e Djokovic hanno ottenuto il pass alle semifinali nell’ultima giornata di Round Robin.

Thiem parte forte e si aggiudica il primo set

Il big match tra il numero uno e il numero tre del mondo parte con Djokovic al servizio. La partita parte in equilibrio totale. Sia Djokovic che Thiem tengono i rispettivi turni di battuta molto agevolmente e senza mai offrire palle break. Solo Thiem è costretto ad aggiudicarsi due game ai vantaggi, più precisamente il sesto e il decimo. Proprio il decimo game fa scattare l’interruttore a Thiem che, dopo aver agganciato Djokovic sul 5-5, riesce a trovare le forse e ottenere il break ai danni di Djokovic. Il serbo cede il servizio a 30 e manda Thiem a servire per il set. L’austriaco non se lo fa dire due volte e chiude il set 7-5, tenendo la battuta a 30.

Djokovic reagisce e vincendo il tie-break porta il match al terzo

Il secondo parziale segue l’andamento del primo. Thiem e Djokovic servono in modo egregio e concedono veramente poco. La prima palla break del set la offre Nole nel quinto game: salvata. Dopo di che è l’austriaco ad offrire palle break. Una nell’ottavo game e due nel dodicesimo (che avrebbero regalato a Djokovic il set), ma Thiem è perfetto e scaccia via le paure. 6-6 e tie-break. Parte Djokovic in battuta e cede subito il minibreak a Thiem; l’austriaco tiene una battuta ma perde anche lui il servizio. 2-1 Thiem e si torna in liena con il servizio. Il primo a cedere ancora il servizio è Thiem che manda Djokovic avanti 4-2. Dopo aver accorciato, Thiem effettua il minibreak e si riporta in parità. Dal 4-4 sarà un dominio del servizio fino al 6-6, compreso l’ultimo punto che ha consentito a Djokovic di annullare un match point. Purtroppo per il serbo, cede ancora il servizio e manda Thiem a servire per il match. L’austriaco sente la pressione ed effettua un doppio fallo, facendo tornare il tie-break in parità. Cede anche il secondo servizio Thiem, con Djokovic che potrebbe aggiudicarsi il set con la battuta. Niente da fare anche per Nole, che perde il servizio per entrambi i turni di battuta. 9-8 Thiem che batte il match. Altra occasione persa e parità, ma tenendo il secondo servizio torna a match point. Djokovic lo annulla e, con classe, si porta anche a set point. Thiem questa volta non ce la fa ad annullarlo e Djokovic rimette la partita in parità. 12-10 il risultato del tie-break a favore di Djokovic.

Altro tie-break, questa volta lo vince Thiem e si guadagna la finale

Questa partita meravigliosa non ne vuole sapere di avere a che fare con dei break. Thiem e Djokovic hanno percentuali di prime altissime e rispondere è difficilissimo. Proprio per questo durante il terzo set non ci sono palle break, questo significa solo una cosa. Sarà il tie-break a decidere il primo finalista delle ATP Finals 2020. Parte Thiem al servizio e parte malissimo. L’austriaco in pochi attimi si ritrova sotto 4-0 con due minibreak da recuperare. Vi chiederete: tutto finito? Assolutamente. Dal 4-0 Djokovic è un Thiem aggressivo e perfetto. Il n. 3 del Ranking ATP ottiene un filotto di 6 punti consecutivi, portandosi sul 6-4 e tre match point a favore. Il primo viene annullato da un ace di Djokovic, ma al secondo serve Thiem e chiude la pratica in uno dei match più belli dell’anno. Vince Dominic Thiem con il punteggio di 7-5/6-7(10)/7-6(5) dopo quasi tre ore di gioco ed elimina il numero uno del mondo Novak Djokovic.

Un pensiero riguardo “ATP Finals: Dominic Thiem batte Djokovic e vola in finale!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: