Antonio Felix da Costa fa due su due! Buemi e Di Grassi sul podio

La giornata di ieri ha visto vincere senza rivali il leader del mondiale Antonio Felix da Costa. Il pilota portoghese, partito dalla pole, non è mai calato di concentrazione ed ha portato a casa una vittoria fondamentale, portando a 41 i punti di distacco in classifica (Leggi anche: Antonio Felix da Costa vince il primo round a Berlino!). Quest’oggi si corre il secondo round dei sei previsti all’Aeroporto di Tempelhof, sullo stesso layout della gara di ieri.

Berlino 2, Antonio Felix da Costa in pole

È ancora Antonio Felix da Costa a conquistare la pole position. Il pilota portoghese si concede il bis dopo la giornata di ieri. Questa volta, di fianco a lui partirà lo svizzero Sebastian Buemi. Il pilota della Nissan, dopo essere stato davanti a da Costa prima della Superpole, si è classificato secondo a 4 decimi dal leader. Terzo posto per un sorprendente Alexander Lynn, alla sua seconda gara. Nick De Vries completa la seconda fila, seguito da Frijns e Di Grassi. Completato le prime cinque file Rowland, Vergne, Sam Bird e Mortara. Brutte qualifiche per Stoffel Vandoorne e Felipe Massa, rispettivamente in 13° e 18° posizione. Da Costa conquista altri tre punti grazie alla pole, portando il suo bottino a quota 100.

Due su due per da Costa

Si spengono i semafori e tutto fila liscio. Da Costa tiene senza patemi la prima posizione, seguito da vicino da Sebastian Buemi. Primi dieci minuti fenomenali da parte di Frijns, che da quinto balza in terza posizione. Scende invece in settima Lynn. Buemi è il primo ad attivare l’Attack Mode nel gruppo di testa, ma la Full Course Yellow (causata da un detrito proveniente dalla macchina di Günther) non gli permette di attaccare il leader. A 30 minuti dal termine la maggior parte dei piloti in mezzo alla classifica attivano l’Attack Mode. Problema per Nick De Vries dopo 20 minuti che lo costringe al ritiro e causa una nuova Full Course Yellow. Sorpasso del giorno da parte di Vandoorne, che in un solo rettilineo supera Bird e Rowland (entrambi in lotta tra di loro). Gara molto vivace, bella da vedere, con molti sorpassi. Günther è costretto al ritiro a pochi minuti dal termine. Perde posizioni Jean-Eric Vergne, che si deve accontentare della decima piazza. Grandissima prova di forza da parte Antonio Felix da Costa, che per la terza volta di fila conquista pole e vittoria! Sul podio insieme al portoghese ci sono Buemi e Di Grassi. Soddisfazione per Stoffel Vandoorne che conquista il giro veloce in gara.

La top ten
  1. Da Costa
  2. Buemi
  3. Di Grassi
  4. Frijns
  5. Vandoorne
  6. Bird
  7. Rowland
  8. Mortara
  9. Lotterer
  10. Vergne
Le classifiche a quattro gare dal termine

Antonio Felix da Costa allunga ancora sugli inseguitori. Il pilota della DS Techeetah si porta a 125 punti, contro i 57 di Stoffel Vandoorne e Lucas Di Grassi. Il mondiale sembra ormai a senso unico, anche se ci sono ancora 120 punti a disposione. La DS Techeetah mantiene le distanze per difendere il primo posto. Domani giorno di pausa, si torna in pista sabato 8 e domenica 9.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: