Rafael Nadal non prenderà parte ai prossimi US Open!

È un periodo complicato per il mondo del tennis. Il circuito WTA è ripartito questa settimana da Palermo, anche se con il forfait di Simona Halep e la positività della Tomova. Il Tour ATP, invece, ha ritardato la partenza a causa della cancellazione dell’ATP 500 di Washington. La settimana scorsa è stata pubblicata la entry list del torneo di Cincinnati. quest’oggi è stata la volta del primo Slam della stagione post-covid. L’elenco, purtroppo, vede l’assenza di Rafael Nadal. Il campione spagnolo non prenderà parte ai prossimi US Open.

La lettera di Nadal

Dopo averci pensato molto ho deciso di non giocare agli US Open di quest’anno. La situazione globale è complicata, i casi di COVID-19 sono in aumento, sembra che ancora non riusciamo ad avere un controllo sulla pandemia. Sappiamo che il calendario del tennis ridotto così è una barbarie dopo 4 mesi di stop, anche se capisco e ringrazio gli organizzatori per gli sforzi che stanno facendo. Abbiamo appena visto l’annuncio della cancellazione di Madrid. L’USTA, gli organizzatori degli US Open e l’ATP hanno tutto il mio rispetto per aver cercato di mettere insieme l’evento per giocatori e fan di tutto il mondo attraverso la tv. E’ una decisione che non avrei mai voluto prendere, ma questa volta ho deciso di seguire il mio cuore e per il momento preferisco non viaggiare.

Il futuro degli US Open

Alla USTA va riconosciuto l’impegno. proprio come ha detto Nadal, di aver organizzato tutto nel miglior modo possibile. Nonostante tutti gli sforzi, sono tanti i giocatori dubbiosi e alcuni già certi della loro assenza. Insieme allo spagnolo saranno sicuramente assenti Federer, Monfils e Fabio Fognini. Sarà il primo Slam senza Rafael Nadal e Roger Federer dal 1999, purtroppo ci ricorderemo di questo Slam anche per questo. Sono invece presenti nella lista Novak Djokovic e Dominic Thiem, insieme a Zverev, Medvedev e Tsitsipas.

Berrettini e Sinner presenti

L’Italia sarà rappresentata da Matteo Berrettini e Jannik Sinner. Entrambi gli azzurri sono presenti nella entry list. Berrettini se dovesse presentarsi a New York nelle stesse condizioni delle amichevoli svolte, avrebbe grandi chance di ottenere qualcosa di veramente grande. Anche Sinner ha ben figurato nelle ultime uscite, soprattutto contro Karen  Khachanov e Bautista Agut nel torneo indoor di Berlino. Compare nella lista anche Lorenzo Sonego. Il numero 46 del Ranking ATP è fresco vincitore dei Campionati Italiani Assoluti ed è in buona fiducia. Gli altri azzurri presenti nell’elenco sono: Mager, Travaglia, Seppi, Caruso, Cecchinato e l’intramontabile Paolo Lorenzi.

Un pensiero riguardo “Rafael Nadal non prenderà parte ai prossimi US Open!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: