Lorenzo Sonego vola in finale con Andrea Arnaboldi

Siamo ormai agli ultimi due giorni dei Campionati Italiani Assoluti di Todi. Il sabato, come di consuetudine, è il giorno dedicato alle semifinali. Come da regolamento, il regolamento delle semifinale prevede due set su tre a 6, con tie-break sul 6-6 (a differenza delle giornate precedenti, quando sul punteggio di un set pari si svolgeva un long tie-break a 10 per decidere il vincitore).

Semifinali maschili

Aprono il programma delle semifinali maschili Vavassori e Arnaboldi. La partita è a senso unico, Arnaboldi domina in lungo e in largo. Vavassori non entra mai in partita e agevola il lavoro ad Arnaboldi, che si aggiudica così il primo posto nella finale di domani con il punteggio di 6-1/6-2. Scende così in campo Lorenzo Sonego, testa di serie n. 1 e grande favorito dei Campionati. Il numero 46 del mondo ha di fronte l’ostacolo Giustino, che si era mostrato molto in forma nei giorni precedenti. La partita è molto equilibrata e nel primo parziale, a Sonego, basta un break nel quinto gioco per aggiudicarselo per 6-4. Secondo set con due break a testa per Sonego e Giustino, con il tie-break a deciderne l’esito. Sonego amministra la situazione e al terzo match point si aggiudica il tie-break 7-5. Con un ottimo 6-4/7-6(5) Lorenzo Sonego conquista la finale, in programma domani pomeriggio.

Semifinali femminili

Il tabellone femminile, rispetto a quello maschile, ha offerto molte meno sorprese. In semifinale ci sono arrivate le prime tre teste di serie e la sorpresa Rosatello. Apre il programma giornaliero la sfida tra Cocciarello e Trevisan. Partita che vede come protagonista il servizio, in negativo però. Solo nel primo set ci sono stati 7 break, a fare la differenza è stato quello fatto da Martina Trevisan nell’undicesimo gioco: 7-5 il primo set. Secondo parziale molto più equilibrato, Trevisan strappa il servizio per la seconda volta sul 3-3 e questa volta è decisivo. Finisce 7-5/6-4 a favore di Martina Trevisan. Grande partita di Jasmine Paolini che regola Camilla Rosatello in un’ora e mezzo. Paolini domina tutto il primo set, con un leggero calo di concentrazione sul finale. Ciò non le impedisce di conquistare il primo parziale per 6-2. Secondo set che vede subito Paolini perdere il servizio, salvo poi recuperare e vincere il set 6-3. A giocarsi la finale saranno quindi Paolini e Trevisan, rispettivamente testa di serie n. 1 e 2.

Annunci

Un pensiero riguardo “Lorenzo Sonego vola in finale con Andrea Arnaboldi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: