Il tennis riparte tra Adria Tour e Ultimate Tennis Showdown

Il tennis è tornato. Dopo più di due mesi si è tornati a giocare su un campo da tennis, anche se per esibizione. Sono due gli eventi principali: Adria Tour, organizzato e fortemente voluto da Novak Djokovic e l’Ultimate Tennis Showdown, con Patrik Mouratoglu a dirigere l’andamento della manifestazione.

Adria Tour, prima tappa a Belgrado

Si sono conclusi ieri sera i primi due giorni dell’Adria Tour, evento creato dal padrone di casa Novak Djokovic. Il torneo di esibizione consiste in due giornate di tennis per tappa, la prima è stata Belgrado (città natale del campione serbo). Le partite si svolgono due set su tre, con i set da 4 game e tie-break sul tre pari. La prima giornata si è aperta con la vittoria di Grigor Dimitrov contro Lajovic. Il protagonista del sabato, oltre a Dominic Thiem, è stato il serbo Pilip Krajinovic. Il tennista numero 32 del ranking ATP ha rischiato l’impresa con Sasha Zverev perdendo al terzo set, salvo poi riuscire a sconfiggere il numero uno del mondo in rimonta (vincitore in scioltezza del suo match di esordio contro Troicki). Il giorno dopo si parte con Zverev in campo, vincente su Troicki. Quest’ultimo perderà anche con Krajinovic, consentendo al numero 32 di approdare alla finale (anche grazie alla battaglia tra Zverev e Djokovic). Krajinovic in finale si trova davanti un muro di nome Dominic Thiem. L’austriaco ha vinto tutte e tre le partite del suo girone, composto da Dimitrov, Lajovic e Milojevic (sostituto di Dzumhur).

Thiem-Krajinovic, vince l’austriaco

La finale della tappa di Belgrado inizia nella prima serata di domenica. Nel primo set regna l’equilibrio, si arriva veloce al tie-break dove sale in cattedra Dominic Thiem: l’austriaco se lo aggiudica per 7 punti a 2. Nel secondo parziale si combatte di più e ad avere la meglio è il padrone di casa per 4 game a 2. Si arriva al set decisivo, dove a Thiem basta un break nel terzo game per aggiudicarsi la prima tappa. Dominic Thiem vince per 4-3(2)/2-4/4-2 contro un ottimo Pilip Krajinovic. L’appuntamento è per il 20 e 21 giugno a Zara, in Serbia, per la seconda tappa dell’Adria Tour.

Ultimate Tannis Showdown, Mouratoglu rivoluziona il tennis

Patrik Mouratoglu, allenatore del fresco vincitore della prima tappa dell’Adria Tour Dominic Thiem, ha organizzato un torneo di esibizione a Nizza con partite rivoluzionate. I match si svolgono tre set su cinque, fino a qui tutto normale. La rivoluzione arriva nel punteggio dei set. Infatti non si giocano i classici game, ma tie-break a tempo: chi ottiene più punti in 10 minuti si aggiudica il set. In caso si vada al quinto set, la partita se la aggiudica chi ottiene prima un vantaggio di due punti. Tra i partecipanti molti giocatori importanti: il nostro Matteo Berrettini, Tsitsipas, Goffin, Gasquet e Feliciano Lopez. i cinque incontri della manifestazione hanno visto vincitori Popyrin, Feliciano Lopez e Gasquet. Oltre a loro, si sono aggiudicati la loro partita di inaugurazione anche Stefanos Tsitsipas e Matteo Berrettini. Il greco ha sconfitto in quattro set Benoit Paire, mentre l’azzurro ha avuto la meglio contro il tedesco Dustin Brown sempre in quattro parziali. Appuntamento nel pomeriggio e in serata per il proseguio dell’esibizione.

Un pensiero riguardo “Il tennis riparte tra Adria Tour e Ultimate Tennis Showdown

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: