Consiglio FIGC: via libera al piano B. Monza in Serie B. Ecco le novità

Si è tenuto oggi il Consiglio Federale FIGC per decidere gli ultimi verdetti, se far riprendere i campionati ancora in sospeso e sviluppare un piano B per un’eventuale ulteriore sospensione del campionato di Serie A.

Serie A, classifica congelata e tante altre opzioni

In caso di stop della Serie A, si torna, dunque, all’idea originale. Approvata dalla FIGC la strada dei playoff-playout, voluti da Gravina in caso di nuovo stop. Qualora venisse registrato un nuovo caso di Coronavirus e il campionato venisse interrotto, dunque, dopo la quarantena obbligatoria si ripartirebbe con gli spareggi.

Gli sviluppi approvati dal Consiglio federale della FIGC, fonte SkySport

Nel caso in cui la situazione sanitaria si aggravasse a tal punto da non permettere la ripresa, invece, si ricorrerebbe all’algoritmo con il calcolo della media punti ponderata casa/trasferta che decreterà le qualificate in Europa e le tre retrocesse. Confermata, in questo caso, la non assegnazione dello scudetto, a meno di verdetti già decretati dall’aritmetica.

Ufficiale anche la promozione in Serie B di Monza, Vicenza e Reggina. Retrocesse le ultime della classifica di ogni girone, con le altre quattro squadre (penultima, terzultima, quartultima e quintultima) che giocheranno i playout. Per decretare la quarta promossa in B, invece, spazio ai playoff in gara secca. Per chi rinuncia, tuttavia, non è prevista alcuna sanzione.

In Serie D, promosse le prime dei vari gironi: Palermo, Campodarsego, Lucchese, Pro Sesto, Mantova, Grosseto, Matelica, Turris, Bitonto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: