Bundesliga, Borussia – Bayern mette in palio il titolo

Terza giornata dalla ripresa del campionato in Bundesliga. Forse, la più importante di tutte. Alle 18.30 infatti si mette in palio il Deutscher Fußballmeister. Borussia Dortmund e Bayern Monaco, le due squadre candidate. Dalle 18.00 la diretta testuale su RBRSport.com.

Qui Borussia

Dalla ripresa del campionato, il Borussia Dortmund ha dimostrato di essere una macchina perfetta rifilando un 4-0 allo Schalke nel derby della Ruhr e un 2-0 esterno sul campo del Wolfsburg. La pausa per via del Coronavirus sembra aver fatto bene alla squadra giallonera che sembra aver sistemato quei problemi difensivi che l’avevano contraddistinta nella prima parte di stagione.

Le chiavi del gioco del Borussia sono principalmente due: le corsie esterne, con le frecce Hakimi a destra e Guerreiro a sinistra (entrambi a segno nell’ultima partita), e Julian Brandt, vero faro della squadra di Favre. Il classe ’96 è il principale ispiratore delle manovre offensive del Borussia con assist sforniti a ripetizioni e giocate di classe.

Punta dell’iceberg è poi, ovviamente, Erling Haaland. La punta norvegese andata a segno contro lo Schalke, è rimasta a secco invece contro i Wolfsburg e avrà voglia di ritrovare fin da subito la via del gol.

Erling Haaland, punta di diamante del Borussia
Qui Bayern

Bavaresi a +4 in classifica sul Dortmund e, in caso di vittoria, quasi certi del titolo. Buon inizio di ripresa per il Bayern con un 2-0 esterno contro l’Union Berlino firmato LewandowskiPavard e una manita interna all’Eintracht Francoforte. Nonostante il largo punteggio però, il Bayern ha rischiato quando era avanti 3-0 vedendo gli ospiti accorciare fino al 3-2 grazie alla doppietta di Hinteregger. Davies e un autogol hanno poi rimesso le cose a posto, ma la solidità difensiva non sembra essere quella vista prima della sosta forzata.

Il Bayern esulta per un gol dopo una rete

Alaba centrale in coppia con Boateng non sembra convincere a pieno anche se le certezze sono da ricercare dal centrocampo in su. Leon Goretzka è la vera arma in più del Bayern con inserimenti costanti e giocate di alto livello. Thomas Muller è la solita certezza del reparto offensivo dove anche l’ex di turno Ivan Perisic potrà essere una spina nel fianco della difesa giallonera.

Imprescindibile, ovviamente, Robert Lewandowski. 41 gol in 35 presenze stagionali in tutte le competizioni. Due gol in due partite dalla ripresa del campionato tedesco. Il re della Bundesliga è lui. Riuscirà il numero 9 a caricarsi ancora una volta i Bavaresi sulle spalle e portarli alla conquista del 30° titolo?

Robert Lewandowski dopo una tripletta in stagione

Borussia chiamato a vincere in tutti i modi per tenere aperto la Bundesliga, Bayern che si può anche accontentare di un pari che manterrebbe a distanza di sicurezza gli avversari. All’andata finì 4-0 per il Bayern e con 7 giornate oltre a questa infrasettimanale, la Bundesliga si sta avviando alla conclusione. Riuscirà il Dortmund a tenere vivo il finale di stagione?

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: