Champions League, le pagelle di Lipsia – Tottenham: disastro Aurier, Angelino motorino

Lipsia: 

Gulácsi SV: inoperoso. Una sola parata degna di nota in 97 minuti di gara. Spettatore non pagante

Klostermann 6,5: diligente in fase d’impostazione e preciso nelle chiusure. Un altro miracoli di Nagelsmann, l’averlo adatto terzo centrale in difesa lui che nasce centrocampista.

Upamecano 7: strapotere fisico imbarazzante per il centrale del Lipsia. Gli scontri fisici sono tutti suoi. Palla al piede infiamma la Red Bull Arena con qualche folata palla la piede.

Halstenberg 6,5: contiene all grande le poche iniziative del Tottenham. Anche lui preciso in fase di impostazione.

Laimer 6,5: è quello che si vede meno del centrocampo del Lipsia ma il suo lavoro è utilissimo per non perdere l’equilibrio e mantenere le distanze fra i reparti.

Sabitzer 7,5: indemoniato nella prima frazione. La sua doppietta è da ko. Prima col destro e poi con una frustata di testa, il capitano trascina il Lipsia alla sua prima storica qualificazione ai quarti di finale. (dall’87° Forsberg 6,5: entra e al secondo pallone toccato segna. Meglio di così)

Mukiele 6: rispetto ad Angelino spende molto meno preferendo temporeggiare andando quasi a coprire il ruolo di terzino destro quando Angelino spinge a sinistra. Bravo a contenere Sessegnon (dal 55° Adams 6: entra bene in partita a risultato già acquisito)

Angelino 7,5: stesso voto di Sabitzer per costanza, precisione e incisività. Una spina nel fianco per Aurier e il Tottenham. L’ex City è ovviamente un esterno più di spinta che di contenimento, ma se attacca così..

Nkuku 5,5: forse il peggiore del Lipsia. Si nota poco nonostante le tante lacune del Tottenham in difesa. (dal 57° Haidara 6: entra in campo per mantenere il possesso arginando le poche iniziative degli Spurs)

Werner 6,5: non segna, ma il suo lavoro è perfetto. Costante in attacco, utile anche in fase di ripiegamento. Gli manca la zampata, ma la troverà.

Schick 6: si premia l’impegno. Tiene in pensiero Dier per 90 minuti, si vede poco, ma la sua presenza mette apprensione alla difesa Spurs.

Allenatore Nagelsmann 7: umilia un suo maestro, Josè Mourinho e vola ai quarti di finale meramente nei due confronti. Da sottolineare anche le letture e l’interpretazione di alcuni ruoli dei suoi giocatori, un collettivo giovane e pieno di entusiasmo

Tottenham: 

Lloris 5: non trattiene il pallone dell’1-0 quando sembrava essere ampiamente sulla traiettoria. Sugli altri due gol non può nulla

Aurier 4: disastroso. In fase difensiva è persino imbarazzante. Non legge una situazione in modo corretto e stende il tappeto rosso ad Angelino (dal 91°Walcott: Sv)

Alderwireld 5: non riesce ad arginare le folate del Lipsia e assieme ai suoi compagni di reparto affonda

Tanganga 4,5: come Aurier, non ne azzecca una sulla destra. Angelino va a nozze ed è notte fonda per gli Spurs. Bruciato da Sabitzer sul 2-0 non dà sicurezza al reparto

Dier 4,5: schierato centrale di difesa si vede che agisce fuori ruolo. In difficoltà estrema

Sessegnon 5: non ha la capacità di fare il quinto di centrocampo a sinistra. Arranca in fase difensiva e quando si deve proporre è poco lucido

Winks 5: si vede pochissimo in mezzo al campo, pochi palloni e poco filtro nell’area nevralgica del campo

Lamela 4: era in campo? Svogliato e mai incisivo

Alli 4,5: pochi palloni toccati. Uno della sua qualità dovrebbe dare la scossa alla squadra ma finisce con l’essere un corpo estraneo

Lo Celso 6: l’unico che si salva nel Tottenham. Propositivo, si va a prendere spesso il pallone e si propone. Suo l’unico vero pericolo portato dalle parti di Gulácsi (dall’80° Fernandes Sv)

Lucas 5: manca il suo apporto. Non è una prima punta e si vede. La sua velocità e rapidità, spalle alla porta, risultano inutili

Allenatore Mourinho 4,5: tra andata e ritorno riceve una lezione di calcio dal Lipsia come poche altre volte nella sua carriera. L’assenza di Kane pesa ma questo non deve essere un’alibi. Squadra scialba e senza anima. È veramente una squadra di Mourinho?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: