Coupe de France: Boudebouz al 94° e il Saint-Etienne vola in finale col PSG

Saint Etienne – Stade Rennais: 2-1 (33° rig Niang; 43° Kolo; 94° Boudebouz)

Saint Etienne: Moulin, Debuchy, Saliba, Fofana, Kolodziejcazk, Camara, M’Vila (dall’83° Boudebouz), Cabaye (dal 39° Dioussé), Bouanga, Diony (dal 74° Abi), Honorat. A disposizione: Bajic, Trauco, Macon, Rivera. All: Puel.

Stade Rennais: Mendy, Traoré, Da Silva, Gnagnon, Maouassa, Raphinha, Nzonzi, Camavinga (dal 68° Lea), Bourigeaud, Niang (dall’83° Hunou), del Castillo (dal 76° Gboho). A disposizione: Salin, Gelin, Boey, Tait. All: Stephan.

Ammonizioni: Camara (SE); Camavinga, Traoré, del Castillo (SR)

Angoli: 4-3  Recupero: 1′-5′  Arbitro: Antony Gautier

Nella semifinale di Coppa di Francia il Rennes dell’ex Milan Niang e dell’ex Roma Nzonzi abbandona la competizione. Ad andare in finale è il Saint – Etienne grazie al guizzo di Bodebouz nel recupero. E dire che la partita si era messa pure bene per gli ospiti andati in vantaggio su calcio di rigore proprio con lo stesso Niang dopo atterramento di Saliba su Raphinha. A poco dall’intervallo però, su un cross dalla sinistra, è vincente la spizzata di testa di Kolodziejcazk in anticipo sul primo palo. Nella ripresa, dopo occasioni da una parte e dall’altra e quando lo spettro dei supplementari aleggiava sul terreno di gioco, è Boudebouz a trovare il guizzo che vale la finale per i suoi: il numero 7 dei padroni di casa è lesto e preciso nell’infilare all’angolino un pallone mal stoppato da un suo compagno facendo esplodere di gioia tutto il Geoffroy – Guichard. Dopo il pokerissimo del PSG nell’altra semifinale, il Saint Etienne raggiunge i parigini nella finalissima di Coppa di Francia in programma il 25 aprile.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: