Bundesliga: tutto quello che c’è da sapere sulla 25esima giornata

La 25esima giornata di Bundesliga, si apre stasera, venerdì 6 marzo, con il Paderborn ultimo in classifica che ospita il Colonia. I padroni di casa non vincono in campionato dal 2 a 0 sul campo del Friburgo del 25 gennaio scorso. Il Colonia invece, arriva lanciatissimo alla sfida. Nelle ultime due giornate sono otto i gol segnati dai ragazzi di mister Gidsol, tre in casa allo Schalke e cinque a domicilio all’Hertha Berlino, con la porta di Horn che è rimasta imbattuta in entrambe le occasioni.

Le sfide del sabato. Monchengaldbach-Dortmund il big match

Nella giornata di sabato sono cinque le gare in programma alle 15.30. Il Lipsia, vuole tornare a vincere dopo il pareggio casalingo di settimana scorsa con il Leverkusen. Il Bayern capolista ha allungato a più tre sugli uomini di Nagelsmann che non vogliono perdere terreno. La trasferta sul campo del Wolfsburg però, non sarà sicuramente una gita semplice. I padroni di casa vengono da otto risultati utili consecutivi. Camacho, i francesi Guilavogui e Roussillon e il brasiliano William in dubbio per i biancoverdi.

Il Leverkusen ospita invece l’Eintracht di Francoforte, che in questa stagione non riesce proprio a trovare continuità di risultati. Al 12esimo posto in Bundesliga, l’Eintracht in settimana ha strappato il pass per le semifinali di DFB Pokal, la coppa di Germania, battendo 2 a 0 in casa il Werder Brema. In campionato però, non vincono dal 5 a 0 all’Augsburg del 7 febbraio scorso. Discorso diverso per il Leverkusen: i rossoneri hanno vinto sette delle ultime otto partite tra campionato e coppe. Grazie allora rimonta sull’Union Berlino, sono arrivati anche loro in semifinale di DFB Pokal. In Europa League hanno eliminato il Porto ai sedicesimi e se la vedranno agli ottavi con i Rangers di Stiven Gerrard mentre in campionato sono al quinto posto in piena lotta per la Champions League.

Sfida interessante tra il Friburgo e l’Union Berlino, entrambe in corsa potenzialmente per un posto in Europa League. I padroni di casa però non stanno vivendo un ottimo momento di salute, con la vittoria in Bundesliga che manca da quasi un mese, dall’1 a 0 casalingo sull’Hoffenheim. Quattro punti invece, nelle ultime due di campionato, per l’Union Berlino.

A Gelsenkirchen lo Schalke 04 se la vedrà con l’Hoffenheim. Dopo un buon avvio di stagione, i padroni di casa hanno rallentato nell’ultimo periodo, ma rimangono al sesto posto in classifica. L’Hoffenheim ha perso 4 delle ultime 5 gare disputate ed è a due punti di distacco proprio dallo Schalke. Nelle ultima giornata ha incassato 6 reti in casa dal Bayern Monaco, prima che la partita venisse interrotta per i striscioni offensivi dei tifosi bavaresi contro Dietmar Hopp, il proprietario dell’Hoffenheim.

Completa il quadro delle partite delle 15.30 la sfida tra l’Hertha Berlino e il Werder Brema, con i ragazzi di Stieler che davanti al proprio pubblico vogliono allungare definitivamente sulla zona retrocessione. Sono sei ora i punti di vantaggio sul Dusseldorf terzultimo. Il Werder penultimo invece è sempre più invischiato nella lotta per salvarsi, con la salvezza che dista sette punti.

Alle 18.30 ecco il vero big-match di giornata. Al Borussia Park si affrontano il Monchengladbach e il Dortmund. I bianconeri hanno due punti in meno degli uomini di Favre, ma hanno ancora una partita da recuperare. Il Borussia Dortmund ha vinto invece le ultime quattro partite giocate, tre in Bundesliga e una in Champions League, nell’andata degli ottavi di finale contro il Paris Saint Germain. Una sfida per rimanere attaccati al treno del Bayern e del Lipsia, che ha rischiato anche di giocarsi a porte chiuse. Lo stadio infatti, è lontano 40 km da Heisenberg, una delle città tedesche più colpite dal Coronavirus. L’incontro tra le autorità e le società ha dato il via libera alla presenza degli spettatori, con i club che hanno chiesto totale disponibilità ai tifosi, in vista delle misure di sicurezza e precauzione che verranno adottate.

Le sfide della domenica

La 25esima giornata di Bundesliga si concluderà con le due partite della domenica. Alle 15.30 il Bayern Monaco cerca l’undicesimo risultato utile consecutivo all’Allianz Arena contro l’Augsburg. Gli uomini di Flick negli ultimi due mesi hanno spinto il piede sull’acceleratore e sono in un momento di forma strepitoso. Dieci le reti messe a segno nelle tre gare precedenti: tre contro il Chelsea a Stamford Bridge in Champions, sei sul campo dell’Hoffenheim nell’ultima di Bundesliga e una allo Schalke a Gelsenkirchen, dove hanno strappato il pass per le semifinali di DFB Pokal. L’Augsburg invece è a caccia di importanti punti salvezza.

Alle 18 si chiude con la sfida tra il Mainz e il Fortuna Dusseldorf. Sfida anche questa fondamentale nella lotta per non retrocedere. I padroni di casa, al quartultimo posto in campionato a più quattro proprio sul Dusseldorf, con una vittoria farebbero un bel balzo, dopo i tre punti ottenuti settimana scorsa sul Paderborn. Gli ospiti invece, sono stati incredibilmente elimati in DFB Pokal dal Saarbrucken, squadra della quarta divisione tedesca, e non potranno contare su Steffen e Wiesner.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: