Ascoli-Chievo e Spezia-Pescare chiudono la giornata di B

Alfredo Aglietti pareggia 1-1 alla prima uscita con il suo Chievo in casa di un Ascoli in crisi; i clivensi hanno avuto nel corsi dei 90’ diverse occasioni da goal, e questo pareggio preso da Ninkovic lascia quanto meno l’amaro in bocca. Lo Spezia si impone per 2-0 sul Pescara, e con questa vittoria si porta al quarto posto a -3 dalla serie A. Gli aquilotti hanno dominato la partita, nonostante la prima marcatura sia stata ottenuta per autogoal di Scognamiglio. Si conclude così la 27° di serie B che, a parte il primo posto solitario del Benevento, vede 6 squadre in 5 punti per giocarsi la promozione diretta in A ed il miglior posto in ottica playoff. In fondo alla classifica la sorte del Livorno sembra inevitabile, nonostante gli ultimi risultati positivi, ed a 24 punti Cosenza e Trapani credono nei playout.

Ascoli-Chievo 1-1

Maractori: 38′ pt Djordjevic, 26′ st Ninkovic

ASCOLI (4-3-1-2): Leali 5.5, Valentini 5.5, Brosco 6, Andreoni 6, Brlek 6.5, Cavion 6, Petrucci 6 (13′ st Morosini 5.5), Piccinocchi 5 (24′ st Trotta 6,5), Sernicola 6, Ninkovic 7, Scamacca 6.5 (32′ st Eramo sv). In panchina: Marchegiani, Ferigra, Pucino, Troiano, Padoin, Matos, Miguel de Alcantara, Pinto,Covic. Allenatore: Stellone 6

CHIEVO (4-3-2-1): Semper 6, Renzetti 5.5, Cesar 6, Leverbe 6.5, Dickman 6, Segre 6, Obi 6 (20′ st Di Noia 5.5), Esposito 6.5 (42′ st Zuelli sv), Giaccherini 6, Vignato 6.5, Djordjevic 6.5 (26′ st Meggiorini 6). In panchina: Cotali, Ivan, Valsanen, Karamoko, Frey, Meggiorini, Morsay, Nardi, Rigione, Grubac. Allenatore: Aglietti 6

ARBITRO: Abbattista 6

Ammoniti: Brlek, Obi, Vignato, Dickman, Brosco

Spezia-Pescara 2-0

Marcatori: 49′ aut. Scognamiglio, 60′ Gyasi

 Spezia  (4-3-3): Scuffet, Vignali (66’ Ferrer), Terzi, Erlic, Marchizza, Maggiore, Ricci M., Mastinu (66′ Acampora), Gyasi, Galabinov, Bidaoui. All. Italiano.

Pescara (4-3-3): Fiorillo, Masciangelo, Scognamiglio, Drudi, Crecco, Palmiero (61′ Bocic), Bruno, Melegoni, Galano (78′ Pavone), Maniero (69′ Bojinov), Clemenza. All. Legrottaglie.

Arbitro: Ivano Pezzuto di Lecce.Ammoniti: 19′ Drudi (P), 21’’ Palmiero (P), 44′ Masciangelo (P), 55′ Maniero (P), 65′ Vignali

GabriSPQRatti

Studio lettere a Pisa e scrivo per la Nazione di Massa Carrara. Forza il Verona, la Ferrari, e l'Italia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: