NBA: Super Lebron James a New Orleans. Antetokounmpo show per i Bucks contro Charlotte

Ecco i risultati delle 7 partite giocate in NBA tra la serata di domenica e la notte di lunedì.

Charlotte Hornets – Milwaukee Bucks 85 – 93

Milwaukee vince a Charlotte ma con tanta fatica. Nei Bucks, che interrompono una striscia di 83 partite consecutive chiuse con almeno 100 punti a referto, ennesima super prestazione di Giannis Antetokounmpo da 41 punti, 20 rimbalzi e 6 assist. Il greco mette dentro anche gli ultimi 7 punti di Milwaukee che sigillano la partita. Per gli Hornets Devontè Graham chiude con 17 punti. 13 i rimbalzi di Hernangomez.

 

Los Angeles Clippers – Philadelphia 76ers

Quarto successo di fila per i Clippers in casa contro Philadelpia, priva di Simmons e Embiid. Nei Sixers si fa male anche Josh Richardson che lascia il campo per infortunio nel primo tempo. I 39 punti di Milton – nuovo massimo in carriera – e i 25 di Harris non bastano a Philadelphia a evitare l’ottava sconfitta esterna consecutiva. Per i Clippers invece, Leonard in versione MVP con 30 punti e 6 rimbalzi. Paul George, Montrezl Harrell e Lou Williams chiudono tutti e tre con 24 punti.

Minnesota Timberwolves – Dallas Mavericks 91 – 111

I Mavericks passano a Minnesota nonostante l’assenza di Luka Doncic. Per Dallas, che allunga già nel primo tempo, 38 punti di uno scatenato Porzingis conditi anche da 13 rimbalzi. In doppia cifra anche Seth Curry, che ne mette 27 e Hardaway,19. Seconda sconfitta consecutiva per i Timberwolves, al penultimo posto in classifica a Ovest.

Denver Nuggets – Toronto Raptros 133 – 118

Si rialzano subito i Nuggets dopo la sconfitta con i Clippers e lo fanno contro i Raptors campioni in carica, al terzo stop consecutivo. Sono otto i giocatori che chiudono in doppia cifra per Denver. 24 punti per Jokic e 22 per Murray. Per Toronto, 32 punti e 7 rimbalzi per OG Anunoby.

Sacramento Kings – Detroit Pistons 106 – 100

Continua la corsa playoff per Sacramento che batte Detroit nonostante un avvio di gara in salita con i Pistons che chiudono il primo parziale avanti di 15 punti. La rimonta dei Kings passa dalle mani di Fox, 23 punti e Hield che ne mette 19.

New Orleans Pelicans – Los Angeles Lakers 114 – 122

Altra prestazione enorme di uno scatenato Lebron James che guida i Lakers al successo a New Orleans con una tripla doppia, l’ennesima, da 34 punti, 12 rimbalzi e 13 assist. Per i gialloviola, privi di Anthony Davis, 20 punti per Kyle Kuzma. Nei Pelicans, Zion Williamson risponde a James con 35 punti in 33 minuti. Il nostro Nicolò Melli, in campo poco più di 20 minuti, chiude con 10 punti e 2 rimbalzi.

 

Golden State Warriors – Washington Wizards 110 – 124

Washington si impone su Golden State con i 34 punti di Bradley Beal e i 29 di Bertans. Decisivo per i Wizards il terzo quarto chiuso con un parziale di 31 a 19. I Warriors portano 6 giocatori in doppia cifra, guidati dai 27 punti di Wiggins, ma non basta.

Annunci

Un pensiero riguardo “NBA: Super Lebron James a New Orleans. Antetokounmpo show per i Bucks contro Charlotte

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: