Risultati serie B di sabato e tabellini. Vola il Benevento.

Si è concluso da è poco il sabato di serie B, della 26° giornata, che si concluderà domani alle 21 con Pescara-Ascoli. Il Benevento schianta gli aquilotti spezzini per 3-1, mettendo una grossa ipoteca sul campionato e la promozione diretta. Boccata d’aria fresca per il Livorno che ottieni 3 punti, che rimane comunque lontana dalla zona play-out.

 Benevento-Spezia 3-1 (primo tempo 0-1)

Marcatori: 15′ Gyasi (S), 66′ Improta (B), 76′ Moncini (B), 89′ Viola (B)

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Maggio, Tuia, Caldirola, Letizia; Hetemaj (52′ Improta), Schiattarella, Viola; Insigne, Sau (65′ Coda); Moncini (80′ Kragl). All. Inzaghi.

Spezia (4-3-3): Scuffet; Ferrer, Erlic, Capradossi, Marchizza; Mora, M. Ricci, Bartolomei; F. Ricci (65′ Di Gaudio), Nzola, Gyasi (77′ Galabinov). All. Italiano.

Arbitro: Volpi di Arezzo

Ammoniti: 54′ Viola (B), 63′ Schiattarella (B), 68′ Nzola (T), 68′ Caldirola (B), 70′ Gyasi (S), 74′ Maggio (B), 74′ Inzaghi (B)

Cittadella-Cremonese 0-0

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Frare, Adorni, Rizzo; Proia, Iori, Branca; D’Urso (77′ Luppi); Rosafio (73′ Stanco), Diaw.

All.: Roberto Venturato

CREMONESE (3-5-2): Ravaglia; Ravanelli, Bianchetti, Terranova; Zortea, Gaetano, Arini, Valzania (86′ Crescenzi), Migliore; Palombi (61′ Parigini), Ciofani (88′ Celar).

All.: Massimo Rastelli

Empoli – Pordenone 0-1 (primo tempo 0-1)

Marcatore: 33′ Bocalon

Empoli (4-3-3): Brignoli; Fiamozzi, Sierralta, Nikolaou, Antonelli (74′ Bandinelli); Frattesi, Ricci, Henderson (83′ Bajrami); Ciciretti, La Mantia (65′ Mancuso), Tutino. All. Marino.

Pordenone (4-3-1-2): Di Gregorio; Semenzato, Camporese, Bassoli, Gasbarro; Misuraca, Burrai (69′ Pasa), Pobega; Gavazzi (86′ Vogliacco); Bocalon, Candellone (76′ Ciurria). All. Tesser. 

Arbitro: Massimi di Termoli

Ammoniti: 45′ Henderson (E), 56′ Tutino (E), 69′ Burrai (P) 81′ Camporese (P)

Juve Stabia – Trapani 2-2

Marcatori: Pettinari (T), 53′ Taugourdeau (T), 67′ Tonucci (JS), 81′ Forte (JS)

Juve Stabia (4-3-3): Provedel; Vitiello, Fazio (62′ Tonucci), Troest, Ricci; Addae, Calo, Buchel (54′ Bifulco); Canotto (54′ Cisse), Forte, Di Mariano. All. Caserta.

Trapani (3-5-2): Carnesecchi; Scognamillo, Pagliarulo, Strandberg; Grillo, Colpani (67′ Buongiorno), Taugourdeau, Luperini, Kupisz (73′ Coulibaly); Pettinari, Dalmonte (70′ Biabiany). All. Castori.

Arbitro: Baroni

Ammoniti: 20′ Taugourdeau (T), 23′ Scognamillo (T), 26′ Forte (J), 52′ Vitiello (J), 56′ Dalmonte (T), 66′ Grillo (T), 80′ Luperini (T)

Pisa – Perugia 1-0

Marcatore: Vido 54

Pisa: Gori 6, Birindelli 6,5 (63′ Belli 6), Caracciolo 6,5, Benedetti 5,5, Pisano 6, Gucher 6,5, De Vitis 5,5, Marin 6,5, Vido 7 (66′ Siega 6), Masucci 6,5, Marconi 6 (74′ Fabbro 4,5).

Allenatore: Luca D’Angelo 6,5

Perugia: Vicario 6,5; Rosi 6, Sgarbi 5, Rajkovic 5,5, Di Chiara 6; Kouan 5,5 (66′ Falcinelli 5), Carraro 6, Dragomir 5,5, Mazzocchi 5,5, Melchiorri 5,5, Buonaiuto 5 (57′ Capone 5).

Allenatore: Serse Cosmi 5

Arbitro: Marco Serra di Torino 6

Ammonizioni: 41′ Benedetti, 48′ Dragomir, 50′ Pisano

Espulsioni: 83′ Fabbro

Venezia-Cosenza 1-1 (primo tempo 1-0)

Marcatori: 38′ Longo (V), 61′ Machach (C)

Venezia (4-3-1-2): Pomini; Fiordaliso, Riccardo, Casale, Molinaro; Maleh (89′ Zigoni), Fiordilino, Caligara (68′ Monachello); Aramu; Longo, Capello (78′ Firenze). All. Dionisi.

Cosenza (3-5-2): Perina; Idda, Schiavi (68′ Capela), Monaco; Casasola, Bruccini, Kanouté (67′ Broh), Sciaudone, D’Orazio; Carretta (85′ Bahlouli), Machach. All. Pillon.

Arbitro: Prontera di Bologna

Ammoniti: 14′ Sciaudone (C), 20′ Fiordaliso (V), 91′ Aramu (V)

Chievo-Livorno 0-1

Marcatori: Ferrari 57’

Chievo (4-3-1-2): Semper; Frey, Leverbe,Cesar, Renzetti; Segre, Obi, Garritano; Giaccherini, Djorjevic, Meggiorini. All.: Marcolini

Livorno (3-4-3): Plizzari; Boben, Di Gennaro, Bogdan; Del Prato, Luci, Awua, Porcino; Marras, Ferrari, Marsura. All.: Breda

Ammonizioni: al 18′ st Riccardo Meggiorini (CHI), al 36′ st Andrea Luci (LIV), al 10′ st Theophilus Awua (LIV), al 2′ pt Franco Ferrari (LIV), al 17′ st Manuel Marras (LIV).

Frosinone – Salernitana 1-0

Marcatori: 27′ st Andrija Novakovich.

FROSINONE: Francesco Bardi; Marco Capuano, Lorenzo Ariaudo, Nicolò Brighenti, Salvatore D’Elia, Raffaele Maiello, Nicolas Haas, Alessandro Salvi, Marcus Rohdén, Federico Dionisi, Andrija Novakovich

Allenatore: Alessandro Nesta.

SALERNITANA: Alessandro Micai; Walter López, Marco Migliorini, Ramzi Aya, Paweł Jaroszyński, Sofian Kiyine (dal 37′ st Emanuele Cicerelli), Jean-Daniel Akpa-Akpro (dal 35′ st Leonardo Capezzi), Fabio Maistro, Patryk Dziczek, Lamin Jallow, Cedric Gondo (dal 35′ st Alessio CerciReti: al 27′ st Andrija Novakovich)

Allenatore: Gian Piero Ventura.

Ammonizioni: al 9′ pt Marco Capuano (FRO), al 17′ st Lorenzo Ariaudo (FRO), al 20′ st Nicolò Brighenti (FRO), al 21′ st Marco Migliorini (SAL), al 13′ st Sofian Kiyine (SAL), al 29′ pt Fabio Maistro (SAL).

GabriSPQRatti

Studio lettere a Pisa e scrivo per la Nazione di Massa Carrara. Forza il Verona, la Ferrari, e l'Italia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: