Ramos-Vinolas raggiunge Ruud in semifinale a Santiago, l’altro incontro sarà tra Olivo e Seyboth Wild

È tempo di quarti di finale all’ATP 250 di Santiago del Cile.

I primi a scendere in campo sono Ruud e l’argentino Delbonis. Casper Ruud deve sudare questa vittoria, ma riesce ad importi sul proprio avversario con un break alla fine di ogni set. Il norvegese vince 7-5/7-5 e se la vedrà in semifinale con Albert Ramos-Vinolas. Lo spagnolo ha sconfitto, nel suo quarto, il brasiliano Monteiro con un break di vantaggio in ogni set. La testa di serie n. 3 vince con un doppio 6-4 in un’ora e 41 minuti.

Nella parte alta del tabellone succede di tutto. I favoriti di turno, Dellien e Garin, escono di scena per motivi diversi. Il primo, dopo aver vinto il primo set per 6-3, viene rimontato dell’argentino Olivo con due parziali molto combattuti, vinti per 7-6(5)/7-5. In quasi tre ore, Renzo Olivo raggiunge la semifinale. A sfidarlo non ci sarà il padrone di casa Garin. Il cileno, dopo aver perso il primo set al tie-break per 7 punti a 1, è costretto al ritiro per infortunio. Sarà il brasiliano Thiago Seyboth Wild a sfidare Olivo.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: