Bundesliga: vincono Bayern e Dortmund. Bene il Colonia con lo Schalke

Cinque le partite giocate nel sabato di Bundesliga.

Vincono Bayern e Dortmund

Altra prova di forza del Bayern Monaco che si impone 6 a 0 sul campo dell’Hoffenheim. Per i bavaresi, privi di Lewandowski, sblocca dopo due minuti Gnabry, ancora a segno dopo la doppietta di martedì in Champions a Stamford Bridge. In rete nel primo tempo anche Kimmich, Zirkzee e Coutinho. Il brasiliano trova la doppietta nel secondo tempo. Il sesto gol del Bayern porta la firma di Goretzka al 62esimo, entrato in campo da 5 minuti.

Incredibile quanto succede poi nel finale: i tifosi ospiti espongono uno striscione offensivo contro Dietmar Hopp, presidente dell’Hoffenheim, accusato di aver comprato il club solo per business personale. L’arbitro interrompe la partita e il Bayern invita i propri sostenitori a rimuovere lo striscione. La partita riprende ma dopo 10 minuti altre scritte offensive costringono il direttore di gara a fermare di nuovo il match. Una volta ripreso il gioco le due formazioni hanno scambiato insieme il pallone fino al fischio finale, senza più affrontarsi. Al termine dell’incontro Hopp è sceso in campo insieme anche alla dirigenza bavarese. Staremo a vedere quali ripercussioni ci saranno per il Bayern e per i propri sostenitori. Gli uomini di Flick intanto, salgono a 52 punti, al comando della Bundesliga con 4 lunghezze di vantaggio su Lipsia e Borussia Dortmund.

Il Dortmund cercava la terza vittoria consecutiva al Signal Iduna Park contro il Friburgo. Lucien Favre lascia in panchina Haaland e schiera Thorgan Hazard falso nueve con Brandt e Sancho a completare il tridente. Ed è proprio l’inglese ex Manchester City a segnare il gol che decide la partita: Grande azione di Hazard in area e palla per Sancho che appoggia facilmente in rete. 1 a 0 Dortmund che rimane in scia del Bayern appaiato al Lipsia, impegnato domani nel big match con il Leverkusen.

Bene Monchengladbach e Mainz. Il Colonia batte lo Schalke

Il Monchengladbach passa sul campo dell’Augsburg e si conferma al quarto posto in classifica. Ospiti in vantaggio al 49esimo con Bensebaini che risolve una mischia in area. 4 minuti più tardi è Stindl a mettere dentro dal dischetto sul servizio di Plea. Partita chiusa? Nemmeno per sogno. L’Augsburg accorcia le distanze al 57esimo: Framberger crossa dalla destra e Lowen, lasciato solo in area, insacca di testa. Al 79esimo il Monchengladbach allunga ancora, sempre con Stindl che si libera con un gran numero in area e conclude in allungo sotto porta. C’è tempo però anche per il gol del 2 a 3 dei padroni di casa. Richter serve in area Finnbogason che incrocia col destro all’angolino. Ma è troppo tardi. Vince il Monchengladbach che settimana prossima sfiderà in casa il Borussia Dortmund.

Nell’altra partita delle 15 e 30 il Mainz batte 2 a 0 il Paderborn ultimo in classifica e torna a respirare in zona retrocessione. 4 i punti di vantaggio sul Dusseldorf terz’ultimo, che ha pareggiato 3 a 3 con l’Hertha Berlino nell’anticipo del venerdì.
Decidono per i padroni di casa le reti di Quaison e Oniswo, entrambe nel primo tempo.

Alle 18.30 il Colonia ospitava lo Schalke 04. I padroni di casa si impongono per 3 reti a 0, confermando un buon momento di forma. Al nono minuto Colonia in vantaggio con Bornauw che mette dentro di testa su punizione di Kainz. Il raddoppio arriva al 39esimo. Progressione in campo aperto di Rexhbecaj che scarica per Cordoba. La conclusione sporca del Colombiano beffa Nubel. Per Cordoba è il decimo gol in Bundesliga. Al 75esimo il Colonia chiude la partita con un goffo autogol del portiere dello Schalke. Nubel infatti, non trattiene una conclusione piuttosto semplice con la palla che si infila oltre le sue gambe e oltrepassa la linea.

 

 

Annunci

2 pensieri riguardo “Bundesliga: vincono Bayern e Dortmund. Bene il Colonia con lo Schalke

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: