Nadal vola in semifinale ad Acapulco lasciando tre game a Kwon. Dimitrov elimina Wawrinka

Ad Acapulco è tempo di quarti di finale, il torneo ATP 500 è già orfano di Nick Kyrgios e Alexander Zverev. Rafael Nadal è sempre più favorito.

Nella prima partita di giornata è derby statunitense tra il gigante Isner e Tommy Paul. Primo set molto equilibrato, con Isner che fa valere la sua esperienza conquistando il tie-break per 7-3. Paul si rialza e, grazie ad un break ottenuto nel quarto gioco, vince il parziale per 6-3. La testa di serie n. 5 non perde la concentrazione e con due break nel finale del set decisivo porta a casa la partita: 7-6(3)/3-6/6-2 John Isner. L’americano dovrà sostenere un’altra partita “in famiglia”. Ad attenderlo ci sarà un sorprendente Taylor Fritz, vincitore contro Kyle Edmund in poco più di un’ora e mezzo. Fritz vince con il punteggio di 6-4/6-3.

Gli occhi sono tutti concentrati sulla parte alta del tabellone, dove il n. 2 ATP ha vita facile contro il sudcoreano Kwon. Rafael Nadal strappa il servizio all’avversario due volte per set, il che gli permetterà di accedere alle semifinali con lo score di 6-2/6-1. Una sfida affascinante vedeva protagonisti Stan Wawrinka e Dimitrov. Il bulgaro ribalta tutti i pronostici, e con una prestazione quasi perfetta elimina Wawrinka dal tabellone. Grigor Dimitrov si guadagna la seminifale con Nadal grazie ad un doppio 6-4.

Il primo match di domani sarà Fritz-Isner, a seguire Nadal-Dimitrov.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: