Fantacalcio: consigli per la 26ª giornata di Serie A

Chi schierare al fantacalcio? Proviamo a darvi consigli su chi può fare bene e chi no.

Lazio – Bologna Sabato alle ore 15:00

Lazio – Vavro meno di Luiz felipe e Radu, Lazzari più di Jony per portare bonus, mentre Luis Alberto e Milinkovic da mettere sempre. Correa e Caicedo in ballottaggio ma schierabili entrambi perchè posso prendere buoni voti anche da subentranti. Su Immobile niente da dire, lo sapete già.
Bologna – Centrali del Bologna che soffriranno certamente l’attacco avversario, Tomiyasu e Denswil solo se non avete altri da schierare. Poli meglio di Schouten, Barrow da schierare se non avete di meglio, Palacio può portare bonus ma soffrirà la difesa avversaria. Orsolini può trovare una delle sue giocate, è da mettere.

Udinese – Fiorentina Sabato alle ore 18:00

Udinese – Becao, Troost Ekong e Nuytinck da evitare. Larsen meglio di Sema sugli esterni mentre in mezzo al campo spicca De Paul, anima di questa squadra. Fofana e Mandragora potrebbero faticare. Okaka più di Lasagna che non è sicuro di giocare.
Fiorentina – Igor più di Lirola che spingerà sicuramente sulle fasce, è da mettere. Pezzella e Milenkovic sono preferiti a Caceres, possono trovare bonus nonostante la posizione in campo. Duncan da evitare se avete altre scelte mentre Pulgar e Castrovilli possono essere dei jolly per questa gara. Chiesa continua a sfornare gol e prestazioni, va messo nel vostro centrocampo. Vlahovic meglio di Cutrone, più cinico davanti alla porta.

Napoli – Torino Sabato alle ore 20:45

Napoli – Di Lorenzo meglio di Hysaj, ha più qualità offensive e può trovare assist.. Manolas e Maksimovic possono farvi trovare bonus inaspettati. Allan o Fabian Ruiz è il dilemma di Gattuso, meglio lo spagnolo del brasiliano per eventuali bonus. Milik e Insigne possono accendere il San Paolo, sono da mettere.
Torino – Difesa a a tre del toro che non offre garanzie, da schierare se siete ridotti all’osso con la rosa. Ansaldi ha dimostrato di poter portare bonus nonostante il momento difficile della squadra. Baselli, Rincon e Lukic da evitare. Zaza fatica e può faticherà sicuramente. Il gallo Belotti, perno della squadra, da mettere.

Milan – Genoa Domenica alle ore 12:30

Milan – Theo Hernandez da preferire a Conti nonostante le ultime partite un po’ spente. Romagnoli meglio del giovane Gabbia. Bennacer affezionato al cartellino giallo, Kessie non convince. Date un’opportunità a Castillejo e Chalanoglu. Rebic in una splendida forma, e Ibrahimovic sono da schierare.
Genoa – In attacco meglio Pandev di Sanabria. Criscito una garanzia in fatto di bonus, rigorista e leader di un Genoa in crescita. Soumaro un azzardo, Biraschi e Masiello non da fantacalcio. Schone può soffrire gli avversari. Da evitare anche la coppia in ballotaggio Cassata-Sturaro, così come Behrami.

Lecce – Atalanta Domenica alle ore 15:00

Lecce – Calderoni può sorprendere, ma non i suoi compagni di reparto che soffriranno sicuramente contro il miglior attacco del campionato. Mancosu ha dimostrato di essere un fattore determinante, è da inserire nel vostro centrocampo. Lapadula combatterà fino alla fine, da schierare se la vostra rosa non offre scelte migliori. Atalanta – Il trio Zapata, Gomez, Ilicic è da mettere sempre. Gosens in una partita come questa può facilmente portare bonus, così come Hateboer che è in ballottaggio con Castagne. Muriel e Malinovski da mettere coprendosi. Freuler più di De Roon a centrocampo. Pasalic arma che ha dimostrato di essere tagliente.

Parma – Spal Domenica alle ore 15:00

ParmaGervinho da mettere per chi ancora lo ha. Kulusevski al rientro può far bene e ha voglia di incidere. Cornelius da mettere come terzo d’attacco. Torna Kucka e può farlo alla grande. Approvati Bruno Alves e Gagliolo. Occhio a Darmian non al meglio nella forma.
Spal Petagna da mettere e sempre ultimo a darsi per vinto: ha voglia di segnare. Di Francesco un po’ assente nelle ultime uscite, Valoti può far bene se gioca dall’inizio. Castro più di Missiroli e Valdifiori, con i suoi inserimenti può incidere. Difesa da evitare se avete giocatori migliori, soffriranno il tridente del Parma.

Sassuolo – Brescia Domenica alle ore 15:00

Sassuolo – Caputo punto di riferimento della squadra, può portare bonus. Boga con le sue giocate metterà in difficoltà la difesa avversaria. Locatelli consigliato, sta crescendo e può farsi valere in queste partite. Berardi è affamato di gol e va schierato. Djuricic da mettere nel vostro centrocampo.
BresciaTonali come l’avversario di reparto Locatelli, sarà duello tra i due. Balotelli può accendersi da un momento all’altro, ma non fidatevi troppo. Torregrossa combatterà come un guerriero, da mettere se ci credete davvero. Chancellor può essere un’arma a doppio taglio, da lasciare in tribuna i suoi compagni di reparto.

Cagliari – Roma Domenica alle ore 18:00

Cagliari – Joao Pedro da inserire, la quantità di gol in questa stagione conferma la cosa. Simeone un po’ sfiduciato, da evitare. Nainggolan da ex può trovare bonus, queste sono le sue partite. Centrocampo che non convince. Da schierare Luca Pellegrini, infaticabile e assist man.
RomaDzeko da schierare in un periodo positivo per lui. Kluivert in fiducia dopo il gol in europa. Perotti ha i rigori dalla sua parte, pensateci Veretout meglio di Cristante: ha più qualità e può fornire assist, se non qualcosa di più. Kolarov meglio di Bruno Peres, Smalling da più garanzie di Fazio.

Juventus – Inter Domenica alle ore 20:45

JuventusRonaldo è Ronaldo. Dybala si deve schierare, ha anche inciso nella paritta di andata. Higuain può essere schierato se non avete di meglio. Cuadrado è un jolly che sta facendo molto bene. Rabiot arranca, meglio Pjanic nonostante l’ultimo periodo di poca qualità. Alex Sandro promosso nel suo ruolo, Chiellini e Bonucci dal cartellino facile.
Inter – Lautaro Martinez va messo, vuole dimentica le ultime partite. Lukaku punto di riferimento dell’intera squadra e di Conte. Eriksen in ballottaggio ma schierabile, sappiamo quello che può fare. Barella darà il cuore, meglio Ashley Young di Candreva. In difesa De Vrij preferibile a Skriniar e Godin, quest’ultimo in grande difficoltà.

Sampdoria – Verona Lunedì alle ore 20:45

SampdoriaQuagliarella da mettere sempre, unica luce di questa squadra. Gabbiadini può portare assist se in condizione. Per il resto la Samp ha poco da offrire ai fantallenatori.
Verona – Kumbulla si può confermare, pericoloso anche come saltatore in zona avversaria. Rrahmani e Faraoni da buon voto, con l’ultimo che spinge tanto sulla sua fascia ed è pericoloso. Amrabat dovete confermarlo, così come Pessina che può far male coi suoi inserimenti. Verre consigliato più di Di Carmine in attacco.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: