Liga: Atletico in rimonta sul Villareal, 3-1 a Madrid

Il posticipo della 25esima giornata della Liga vede affrontarsi al Wanda Metropolitano di Madrid l’Atletico del Cholo Simeone e il Villareal di Calleja, due squadre che hanno come obiettivo la conquista dello slot per la Champions League.

Nel primo tempo comanda l’Atletico Madrid che gioca a viso aperto concedendo poco al Villareal che a sua volta si difende con ordine e trova al minuto 16 il gol del vantaggio grazie a Paco Alcacer che dal limite dell’area sfrutta una ribattuta pasticciata di Savic e porta sull’ 1 a 0 la sua squadra. Al minuto 28 l’estremo difensore del Villareal nega con una doppia parata il gol ad Alvaro Morata che si era smarcato dai difensori e aveva colpito i testa. L’Atletico continua a spingere sull’acceleratore e al 40esimo su una palla alta di Vrsaljko, Correa si inserisce e sfruttando la prima vera disattenzione della difesa del Villareal mette la palla alle spalle del portiere avversario; 1 a 1 quindi alla fine del primo tempo.

Il secondo tempo appare equilibrato fino a quando Simeone decide di inserire il talento portoghese Joao Felix, decisione azzeccata poiché l’Atletico Madrid ricomincia spingere e al 63esimo passa in vantaggio con un colpo di testa di Koke su un cross di Paco Alcacer. Al 75esimo è proprio Joao Felix che sfruttando un passaggio sbagliato in uscita da parte della difesa del Villareal batte Asenjo con una rasoiata deviata anche da un difensore, finisce dunque 3 a 1.

Vittoria in rimonta che consente all’Atletico di conquistare il terzo posto in classifica e che conclude la settimana nel migliore dei modi dopo la vittoria con il Liverpool in Champions League. Villareal che rimane settimo e subisce la prima sconfitta in trasferta del 2020.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: